Ortopantomografia
Teleradiografia Latero-laterale
Teleradiografia Antero-posteriore
Teleradiografia submentovertice
Rx polso

[ continua... ]
  Tac Cone Beam 8x8 (dente incluso)
Tac Cone Beam mascellare superiore
Tac Cone Beam per seni nasali e paranasali
Tac Cone Beam bimascellare per ATM
Tac Cranio
Tac mandibolare per ottavi inclusi
Studio rapporti con nervo mandibolare

[ continua... ]
  IMAGING CENTER S.r.l.
Piazza Italo Pinazzi, 7/A
Eurotorri 43122 Parma
Tel. 0521 1915625 Fax. 0521 1915626
email. info@imagingcenter.it
sito. www.imagingcenter.it
[ continua... ]
 
 

CHI SIAMO
Le apparecchiature radiologiche in dotazione al nostro centro sono state scelte dopo attenta valutazione da parte di esperti del settore, radiologi, odontoiatri e chirurghi, allo scopo di offrire immagini di alta qualità a fronte di una esposizione alla radiazione che fosse la più bassa possibile.

La moderna radiologia si adegua alle direttive icrp (commissione internazionale per la radioprotezione) che detta le regole a tutti i paesi del mondo in termini di esposizione, raccomandando che la dose impartita durante gli esami radiografici sia la più bassa possibile e comunque in grado di dare immagini significative al medico, secondo un principio fondamentale che è sintetizzato dall'acronimo "alara" (as low as reasonable achievable).

Nel nostro centro abbiamo due apparecchiature che rispondono in modo eccellente a questi requisiti, esse elaborano immagini bidimensionali per uno screening diagnostico di prima istanza e immagini stratigrafiche tridimensionali per indagini più approfondite. La novità del nostro centro sta soprattutto in quest'ultima possibilità di indagine poichè abbiamo a disposizione un tomografo a fascio conico con sorgente pulsante (cone beam), cioè non continua, e con volume variabile.

Questa nuova tecnologia permette di ridurre notevolmente la esposizione alla radiazione durante le tomografie, rendendo giustificate le indagini stratigrafiche anche per i bambini. L'apparecchiatura kavo3d infatti permette di variare il tempo di esposizione, il livello di definizione dell'immagine ( il voxel, analogo tridimensionale del pixel), il volume anatomico di indagine (da 8x8 cm al cranio completo) a seconda del quesito diagnostico del medico e dell'età del paziente.

Gli operatori che lavorano al nostro centro sono stati attentamente addestrati al fine di scegliere il protocollo di indagine più adatto e più sicuro. Ricordiamo, inoltre, che i nostri pazienti, pur sottoponendosi a radiografie di piccoli volumi del corpo, vengono adeguatamente protetti con camici piombati, secondo le attuali direttive di radioprotezione, che coprono dal collo alle ginocchia.
Le applicazioni pediatriche di questa nuova tecnologia sono notevoli poichè, ad esempio, una tomografia cone beam 8x8 cm che evidenzia tutti i denti compresi i primi molari permanenti da' un'esposizione pari a una panoramica, se non di meno (dipende da quale ortopantomografo si considera per il paragone). Quindi problemi di denti inclusi, di denti sovrannumerari, di terzi molari ritenuti, infezioni ai seni mascellari, schisi palatali o altre piccole e grandi patologie odontoiatriche o maxillo facciali vengono descritte in maniera dettagliata nelle tre dimensioni dello spazio, con una esposizione considerevolmente più bassa rispetto alle apparecchiature tradizionali.

Copyright 2011 Imaging Center: Website Design by Davide Bello